Mostra/Nascondi
> AREA UTENTE
Nick


Password

Ricordami
Password dimenticata?
NON SEI REGISTRATO?
Registrati adesso!
> UTENTI ON LINE: 164
Mostra/Nascondi
Home Page
PERUGIA 2005 NEWS

Notizie a cura del periodico sportivo 'Perugia 2005' (aut. Trib. di Perugia n. 21/2005 R.P. del 19/09/2005)

 

SOSTIENI PERUGIA 2005 NEWS

Sono ormai più di 20 anni che ci impegnamo quotidianamente per rendere questo sito sempre più utile e interessante per i tifosi del Grifo.
Non è facile e scontato andare avanti facendo tutto gratuitamente.

Se apprezzi i nostri sforzi e vuoi darci una mano, te ne saremo grati!



SE VUOI PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITÀ, SCRIVICI!

29/03/2024 - 15:34
L'ANGOLO DEL DOPO CARRARESE - PERUGIA: IL GRIFO CADE DI NUOVO. RIFLESSIONI IN VISTA DEI PLAY OFF

Si dice che chi vince abbia sempre ragione, perché, grazie alla determinazione, alla forza ed alla prepotenza, si può riuscire ad ottenere un risultato anche se non si sia stati particolarmente virtuosi o meritevoli. Anzi è la vittoria stessa a fornire sufficiente ristoro e legittimazione dopo aver intrapreso una determinata iniziativa o percorso. Nel calcio un tale proverbio trova una sua concreta applicazione, tant'è che ci si trova di continuo ad alimentare un continuo dibattito. Da una parte gli oltranzisti del bel gioco, sempre e comunque, quale conditio sine qua non il calcio perde la sua mission primaria, ossia quella, in primis, di far divertire la gente, a tal punto quasi da non riconoscere una vittoria che, magari, avvenga grazie all'unico tiro scagliato in direzione della porta avversaria; dall'altra, appunto, i sostenitori della vittoria anche a costo di fare pena o quasi in tutti gli aspetti che concernono lo svolgimento di una partita. È un po' quello che, in fondo, è avvenuto in questi tre mesi dall'avvicendamento tra Baldini e Formisano sulla bollente panchina del Grifo. Parliamo di una squadra che, tutto sommato, aveva fatto benino, senza mai spiccare il volo, ma senza neppure perdere contatto in maniera abissale da una vetta della classica occupata da una squadra che ha un po' fatto da rullo compressore in un tappeto di porpora, visto i livellamento complessivo verso il basso di un torneo che, a breve, emetterá le sue sentenze definitive prima della roulette dei play off. L'avvento di Formisano, dopo la grandinata casalinga proprio contro il Cesena, ha, di fatto, dato vita ad un nuovo corso fatto di risultati sul campo, ottenuti anche a discapito di quei canoni estetici senza i quali più di un qualcuno ha storto il naso. Le quattro vittorie consecutive contro Lucchese, Pescara, Spal e Pontedera hanno dato concretezza al nuovo cammino, anche con una certa concomitanza di fattori benevoli, perché, si è sempre detto che nel calcio, come nella vita, la fortuna aiuti gli audaci, gli episodi vanno girati dalla propria parte, la concretezza prima di tutto e chi vince ha, appunto, sempre ragione. Poi, piano piano, qualche scricchiolìo, perché dopo il pari casalingo contro il Rimini, è cominciato un nuovo mini ciclo di gare sempre vinte in casa, anche se in extremis, accanto ad altrettante sonore sconfitte in trasferta che hanno acceso più di un campanello di allarme. Ad essere chiamato in causa non è stata più soltanto l'incapacità di soddisfare i palati più fini, che in serie C, francamente, lasciano il tempo che trovano, quanto tutte quelle componenti di cui una squadra che debba raggiungere un determinato obiettivo deve possedere. Il riferimento è, in particolare, alla forma fisica ed alla famosa mentalità, in assenza delle quali tutto diventa terribilmente fumoso e vano. Il blackout di Chiavari, con la presa di coscienza di non averci capito nulla e di aver vanificato quanto di buono era, in ogni caso, stato fatto, ha, paradossalmente, illuso che si sarebbe dovuti tornare, a testa bassa, a fare i famosi fatti. Ed, in questo senso, la squadra ha risposto presente, con la vittoria casalinga contro l'Ancona e quella, si dirà fortunosa, ma, aggiungiamo, cinica nel derby di Gubbio. Come a dire, la squadra fatica ad esprimere trame di gioco offensive fluide che si concretizzino con il classico tiro in porta che, auspicabilmente impegni il portiere o termini in fondo alla rete, ma è forte di una ritrovata solidità difensiva e, se vogliamo, dotata della giusta scaltrezza. Poi l'epilogo delle ultime due partite, quella in casa contro un Pineto che ha messo in luce falle anche in quella che sembrava essere tornato l'unico punto di sicuro affidamento della squadra ed, infine, la partita di ieri sera a Carrara, che ha fatto saltare tutto il banco. Passi che sia stato un vero e proprio scontro diretto perso, come quasi sempre accaduto anche nelle stagioni passate, ma la sensazione é che quel percorso intrapreso da Mister Formisano sia andato in completo cortocircuito. Il Perugia non è, a dire il vero, partito male, anzi se l'è giocata a viso aperto, specie nel primo tempo, disputando un match, sostanzialmente, equilibrato sul piano delle ripartenze e dell'intensitá contro un avversario che ha dimostrato di meritare la propria classifica. Ma la squadra, al di là di tutti i tecnicismi, delle tattiche e delle strategie di tipo manualistico, ha, inspiegabilmente, dato la sensazione di non saper cosa fare con il pallone, come gestirlo e, soprattutto, come far sì che si possa creare un pericolo concreto alla porta avversaria, calciandolo,, almeno una volta, con precisione. E questo non può che essere inteso come un passo decisamente involutivo lungo un percorso che tra quattro giornate, nel bene o nel mare, si concluderà per lasciare spazio a quella sorta di torneo nel torneo. Allora torna in mente la massima riportata all'inizio di questa lunga digressione e viene da pensare ai rompicapi che Mister Formisano sarà chiamato a risolvere per cercare, in tempi stretti, di ottimizzare quanto più possibile gli assetti di una squadra, che, al netto della sterilità di alcuni suoi interpreti, sarà poco astuta e abulica, ma è tutto fuorché scarsa. Si parlerà di lacune incolmabili sul piano qualitativo, ma, nonostante tutto, i Grifoni hanno nelle proprie corde la facoltà di trovare, soprattutto grazie ai propri uomini migliori, quel guizzo che può spostare equilibri e giudizi. E questo sarà quanto mai importante tra qualche settimana. Perché, ricordiamolo ancora una volta, chi vince ha ed avrà sempre ragione.


Per Perugia2005News Alessio Torzuoli

| Letto 486 volte |

COMMENTA LA NOTIZIA

Per lasciare un commento devi essere registrato ed autenticato.
AREA COMMENTI | Commenti 0



Pag.
24/04/2024 - 15:11
IL NOTIZIARIO BIANCOROSSO, SI LAVORA PER IL PRESENTE... CON UN OCCHIO AL FUTURO... BALDE' IN PROVA

| Letto 172 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 20:24
IL NOTIZIARIO BIANCOROSSO, PIOVE A PIAN DI MASSIANO

| Letto 214 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 19:31
GIUDICE SPORTIVO, SEI CARTELLINI IN PERUGIA AREZZO

| Letto 131 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 17:12
CESENA PERUGIA, ECCO L'ARBITRO

| Letto 106 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 14:12
AC PERUGIA MUSEO SEMPRE PIU' INTERNAZIONALE E META DI TURISTI

| Letto 185 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 11:55
CESENA PERUGIA, OGGI ALLE 15,00 AL VIA LA VENDITA DEI BIGLIETTI... TUTTE LE INFO

| Letto 216 volte | Commenti 0 |


23/04/2024 - 00:03
TORFEO MIGLIOR GRIFONE, A IANNONI LA TAPPA DI PERUGIA AREZZO

| Letto 89 volte | Commenti 0 |


22/04/2024 - 15:24
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, SCONFITTA PER L'UNDER 15

| Letto 132 volte | Commenti 1 |


22/04/2024 - 15:05
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, NELL'ULTIMA DI CAMPIONATO L'UNDER 16 STRAPAZZA IL PESCARA

| Letto 105 volte | Commenti 0 |


22/04/2024 - 14:52
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA L'UNDER 17 SCONFITTA A CERIGNOLA

| Letto 145 volte | Commenti 1 |


22/04/2024 - 13:03
L'ANGOLO DEL, DOPO PERUGIA - AREZZO : UN DERBY SENZA SUSSULTI. DOMENICA L'EPILOGO, ASPETTANDO LA VERA PARTITA

| Letto 315 volte | Commenti 0 |


22/04/2024 - 12:33
I GIOVANI IN CURVA, COME AVVICINARLI? PERCHE' NON PROMUOVERE QUALCOSA IN VISTA DEI PLAY OFF?

| Letto 212 volte | Commenti 0 |


22/04/2024 - 12:15
IL GIRONE B DI SERIE C, OLBIA RETROCESSA, ECCO I RISULTATI, LA CLASSIFICA E LA SITUAZIONE DEI PLAY OFF/PLAY OUT

| Letto 244 volte | Commenti 0 |


22/04/2024 - 11:59
A CESENA CON IL CENTRO DI COORDINAMENTO

| Letto 161 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 20:26
IL POST PERUGIA - AREZZO: LE PAROLE DI MISTER FORMISANO E CRISTIAN DELL'ORCO

| Letto 350 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 16:11
PERUGIA-AREZZO : DIRETTA TESTUALE

| Letto 538 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 13:15
PERUGIA AREZZO, ECCO I 26 CONVOCATI DA MISTER FORMISANO

| Letto 136 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 10:15
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, PRIMAVERA KO A PESCARA

| Letto 117 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 10:07
AC PERUGIA MUSEO, L'ITTS "ALESSANDRO VOLTA" CONTINUA LE VISITE CON LE SUE CLASSI

| Letto 145 volte | Commenti 0 |


21/04/2024 - 00:43
TUTTO PRONTO PER PERUGIA AREZZO...

| Letto 290 volte | Commenti 0 |


Pag.

SOSTIENI PERUGIA 2005 NEWS

Sono ormai più di 20 anni che ci impegnamo quotidianamente per rendere questo sito sempre più utile e interessante per i tifosi del Grifo.
Non è facile e scontato andare avanti facendo tutto gratuitamente.

Se apprezzi i nostri sforzi e vuoi darci una mano, te ne saremo grati!



SE VUOI PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITÀ, SCRIVICI!

ULTIMO INCONTRO
SERIE C Gir. B 2023/2024
37º GIORNATA
domenica 21.04.24 ore 16:30
PERUGIA 1
Arezzo 1

» Tabellino 

Galleria
CLASSIFICA
Cesena
93
Torres
74
Carrarese
70
PERUGIA
63
Gubbio
56
Juventus U23
54
Pescara
52
Pontedera
52
Rimini
50
Arezzo
50
Spal
46
Sestri Levante
44
ASD Pineto C.
44
Lucchese
44
Entella
42
Ancona
41
Recanatese
38
Vis Pesaro
36
Fermana
31
Olbia
26


* Punti di penalizzazione

PROSSIMO INCONTRO
SERIE C Gir. B 2023/2024
38º GIORNATA
domenica 28.04.24 ore 20:00
Cesena
PERUGIA

Indovina il risultato!

PARTECIPA

INDOVINA IL RISULTATO
Gioca con AC-PERUGIA.com

GRIFONE DELL'ANNO
Vota il Grifone 2023/2024
LA LETTIERA
» LA ROSA DEL PERUGIA 2023-24
Aggiornato: 08/09/23

Visite 3596
Commenti 5

Annuncio
Annuncio
ANNUNCIO
Annuncio

Sostieni e diffondi l'Associazione cliccando 'Mi piace' sulla pagina Facebook!
Annuncio
ZAKO
ZONA TIFO
I POST DEL MESE
Moreno
koronki
vecchio_grifone
Panacco
grifopersempre

» Mostra tutti 

IL MURO
Ultimo post
Rockypannocchia
18:06

GRIFORUM


GALLERIA

» INVIA UNA FOTO!



15/02/2018
Cena del Muro a Ginestreto
Inviata da GrifOvunque
il 17/02/2019
INVIA UNA FOTO
Tuo nome o nick
Tuo indirizzo e-mail
Allega la foto
Scattata il
Descrizione evento

Autorizzo il download della foto (facoltativo)
Dichiaro che le foto non sono coperte da diritti d'autore e che le persone in esse ritratte sono consenzienti alla pubblicazione.
   
Annuncio