Mostra/Nascondi
> AREA UTENTE
Nick


Password

Ricordami
Password dimenticata?
NON SEI REGISTRATO?
Registrati adesso!
> UTENTI ON LINE: 120
Mostra/Nascondi
Home Page
PERUGIA 2005 NEWS

Notizie a cura del periodico sportivo 'Perugia 2005' (aut. Trib. di Perugia n. 21/2005 R.P. del 19/09/2005)

 

SOSTIENI PERUGIA 2005 NEWS

Sono ormai più di 20 anni che ci impegnamo quotidianamente per rendere questo sito sempre più utile e interessante per i tifosi del Grifo.
Non è facile e scontato andare avanti facendo tutto gratuitamente.

Se apprezzi i nostri sforzi e vuoi darci una mano, te ne saremo grati!



SE VUOI PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITÀ, SCRIVICI!

21/09/2022 - 17:01
PRESENTAZIONE DI SILVIO BALDINI

Ecco i passaggi principali della conferenza stampa di presentazione del neo tecnico del Perugia Silvio Baldini.
Ad introdurre è il Presidente Massimiliano Santopadre, che torna a parlare dopo molto tempo: "Ringrazio Mister Castori, quando si arriva a certe scelte è un fallimento per il Club, ma ciò andava fatto ed ora si volta pagina.
Al di là di ogni situazione creata, si arriva a delle decisioni, giuste o sbagliate, seguendo il proprio istinto, ma fatte con onestà.
Tali decisioni sono condivise con tutto lo Staff e poi avallate dal sottoscritto.
Anche in questo caso, come con Castori, si parla di uomini; Silvio ha, infatti, sempre dimostrato di esserlo, mettendo la propria umanità davanti alla carriera, con tutti i pregi e i difetti. Ovviamente lo abbiamo cercato anche per il suo modo di interpretare il calcio.
Avevo bisogno di entusiasmo, nel calcio si vive di sogni, cercando di raggiungere traguardi; in primis ne avevo bisogno io perché ho ancora voglia di primeggiare, di creare strutture nuove e di andare in serie A.
Questo non significa promettere. Amare questa società non significa amare Santopadre, il mio non è un appello, ci sono diverse componenti, dal Presidente al magazziniere, poi ci sono giornalisti e i tifosi; noi ci alimentiamo di passione e io non chiedo di essere simpatico, ma di vivere con me il sogno. Ecco perché ho chiamato Silvio Baldini.
Avevo ho bisogno di sentirmi il Presidente di una squadra forte, non possiamo più permetterci di sentirci più deboli del Roccacannuccia, dobbiamo essere uniti; lo so, queste mie parole sono già state usate, ma hanno portato bene contro il Monza di Silvio Berlusconi, in cui all'85' abbiamo raggiunto il sogno dei playoff, poi sappiamo tutti come ne siamo usciti".
Sulla gara di Terni:"Mi ha fatto male perdere il derby, ma soprattutto la mancanza di reazione da parte della squadra".
Poi sulla questione stadio nuovo glissa così: "Ci sarà tempo e modo per parlarne, quando ci sta qualcosa di concreto le cose le saprete da me. Oggi è il giorno di Silvio Baldini.
Infine un messaggio per l'ambiente:"Io sono pronto a tirare una linea, di errori ne ho fatti tanti, aiutatemi a crederci, io ho bisogno della gente.
Se quel qualcuno non lo vorrà fare, lo capirò, io ancora sono qui, non so quanto ci resterò, ma sogno ancora di andare a calpestare certi prati...".
Poi è la volta di Silvio Baldini, chiamato a declinare il suo calcio con il teorema di Pitagora:"Che relazione c'è? Il campo è una figura geometrica, cento × cinquanta, ciò che è importante è coprire uno spazio e conoscere la distanza ideale per poter fare gol.
Ma è chiaro che per i tifosi conti più lottare ed avere coraggio".
Poi sul sogno:"Quale la cosa più bella di essere qui? Oltre alla città, alla tradizione, le strutture della Società sono ottime. Mi sono ridotto della metà l'ingaggio che avevo a Palermo perché mi sento in sintonia con il sogno del Presidente di andare in serie A e io vado in cerca di queste persone. Ovviamente ognuno, poi, deve avere il proprio ruolo, ma in sinergia con tutte le altre componenti. Se si creasse tutto questo, la gente tornerebbe allo stadio. Noi non dobbiamo farci prendere dalle ansie da risultato, ciò che conta è la prestazione.
Ripeto, è la serie A che dà un senso alla mia vita, altrimenti che faccio, vengo a giocare a bocce o a salvarmi? Che senso avrebbe stare lontano dalla mia famiglia?".
Poi sulla squadra e sui suoi valori nella vita applicati al calcio:"Il Perugia è forte, quando i giocatori capiranno che dovranno rappresentare la città, avremo fatto molto; oggigiorno viviamo in una società in cui ci vengono proposti modelli particolari, che ci mettono in difficoltà, o si diventa calciatori o veline; non esiste più la scuola di una volta,uno può anche studiare e fare il muratore.
Io vivo per le emozioni, per la mia famiglia, per gli amici, ecco perché non mi sento i sessant'anni.
Il calcio? È sempre lo stesso, anche se non alleno da tempo in serie B; feci la scelta di smettere perché avevo riluttanza verso questo mondo, poi, prima di approdare a Palermo, ho fatto gratis quattro anni a Carrara perché il calcio è la mia vita.
Finché ho questa voglia di inseguire il sogno, non posso smettere, a me non interessano i soldi, ma le emozioni e voglio trasmetterle a giocatori e tifosi.
Noi lo faremo finché ci sarà possibilità di lottare; questo non significa promettere nulla, non abbiamo la sfera di cristallo. Io sono qua perché voglio realizzare il sogno del Presidente. Ed è per questo che continuo ad allenare".
Sulla tattica in campo:"Uno che ama il calcio non ha modulo. Il ds Giannitti mi ha detto che questa squadra è stata creata per il 3-5-2, dunque non ho problemi a cambiare modulo. Perché dovrei fissarmi con un modulo ben preciso?".
Sul ruolo della gente:"Se noi vogliamo 30.000 persone allo stadio significa che siamo in serie A. Contro l'Entella a Palermo eravamo sotto di due gol e, grazie all'incitamento del pubblico, si è, poi riusciti a pareggiarla.
La stessa cosa potrà accadere al "Curi".
Sul suo concetto di tempo e spazio applicato al gioco del calcio:"Se te li rubo, si può battere chiunque, anche la Juve.
È chiaro che ci vuole quel qualcosa di più, ma se si riesce a mettere dentro le emozioni non ce n'è per nessuno. Queste sono le mie idee, io sono un innamorato della vita, mi sento fortunato per il semplice fatto di essere nato.
Penso solo alle cose belle, come si dice in Sicilia, se pensi alla morte muori due volte".
Infine una considerazione su Santopadre:" Qui la persona più importante è il Presidente, se lui rimarrà sempre con questo sogno, non c'è scampo per nessuno. Bisogna solo avere il coraggio di credervi, anche quando il destino dovesse metterci alla prova".

Potete rivedere l'intera conferenza ai seguenti link:

https://www.ac-perugia.com/videonews.cfm?id=2969&page=1#view
(PRIMA PARTE)
https://www.ac-perugia.com/videonews.cfm?id=2970&page=1#view
(SECONDA PARTE)

Per Perugia2005News Alessio Torzuoli

| Letto 1783 volte |

COMMENTA LA NOTIZIA

Per lasciare un commento devi essere registrato ed autenticato.
AREA COMMENTI | Commenti 0



Pag.
12/06/2024 - 19:16
IL PERUGIA RISCATTA EDOARDO IANNONI

| Letto 466 volte | Commenti 0 |


12/06/2024 - 17:50
INPEGNI NAZIONALI, LICKUNAS ED AGOSTI CHIUDONO CON UNA SCONFITTA

| Letto 94 volte | Commenti 0 |


12/06/2024 - 16:58
PERUGIA CALCIO, IERI SI E' SVOLTO LO SPONSOR DAY

| Letto 257 volte | Commenti 0 |


12/06/2024 - 15:36
AC PERUGIA, SIMONE SANTORO CEDUTO A TITOLO DEFINITIVO AL MODENA CALCIO

| Letto 294 volte | Commenti 0 |


11/06/2024 - 14:01
AC PERUGIA, TUTTO OK PER L'ISCRIZIONE

| Letto 370 volte | Commenti 0 |


08/06/2024 - 15:30
BALTIC CUP, IN GOL IL BIANCOROSSO LICKUNAS

| Letto 209 volte | Commenti 0 |


08/06/2024 - 14:04
NON SI FERMANO LE PROTESTE CONTRO LA PRESIDENZA DEL PERUGIA, ECCO LA POSIZIONE DEL CENTRO DI COORDINAMENTO

| Letto 631 volte | Commenti 0 |


06/06/2024 - 14:34
GRIFO, FRA CONTESTAZIONI E CALCIOMERCATO

| Letto 570 volte | Commenti 0 |


05/06/2024 - 12:10
GRIFO, L'ISCRIZIONE E' FATTA, ORA SPETTA ALLA COVISOC DARE L'OK

| Letto 507 volte | Commenti 0 |


05/06/2024 - 09:12
9 GIUGNO, TORNA IL CORTEO PER IL PERUGIA, 119 ANNI DI STORIA

| Letto 453 volte | Commenti 1 |


03/06/2024 - 12:55
IL GALA' DELLA SERIE C, ECCO QUANDO VERRA' SVELATO IL NUOVO LOGO

| Letto 307 volte | Commenti 2 |


03/06/2024 - 09:42
SERIE C NOW, ECCO LE IPOTESI DEI GIRONI

| Letto 733 volte | Commenti 2 |


03/06/2024 - 09:16
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, SCONFITTA PER L'UNDER 15 A FRANCAVILLA

| Letto 146 volte | Commenti 1 |


02/06/2024 - 23:02
PLAY OFF SERIE C NOW, LA FINALISSIMA SARA' VICENZA CARRARESE

| Letto 201 volte | Commenti 2 |


01/06/2024 - 14:22
GRIFO AMARCORD, STORIE DI CALCIO RACCONTATE DA STENE ALI

| Letto 497 volte | Commenti 1 |


29/05/2024 - 22:41
INDOVINA IL RISULTATO, E' HARL AD AGGIUDICARSI LO SCUDETTO 2023/2024

| Letto 466 volte | Commenti 0 |


29/05/2024 - 23:19
CESSIONE DEL GRIFO: SCIURPA ESCE ALLO SCOPERTO, SANTOPADRE È AD UN BIVIO

| Letto 1693 volte | Commenti 0 |


29/05/2024 - 21:06
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, 6° MEMORIAL FILIPPO BETTI, IL PREMIO FAIR PLAY ALL'UNDER 10

| Letto 209 volte | Commenti 0 |


29/05/2024 - 21:02
SETTORE GIOVANILE AC PERUGIA, L'UNDER 13 ESCE ALLE SEMIFINALI DELL'ANAGNI CUP

| Letto 200 volte | Commenti 0 |


28/05/2024 - 01:24
TERZO POSTO PER L'UNDER 11 AL TORNEO BELLAVISTA DI RIMINI

| Letto 169 volte | Commenti 0 |


Pag.

SOSTIENI PERUGIA 2005 NEWS

Sono ormai più di 20 anni che ci impegnamo quotidianamente per rendere questo sito sempre più utile e interessante per i tifosi del Grifo.
Non è facile e scontato andare avanti facendo tutto gratuitamente.

Se apprezzi i nostri sforzi e vuoi darci una mano, te ne saremo grati!



SE VUOI PUBBLICIZZARE LA TUA ATTIVITÀ, SCRIVICI!

ULTIMO INCONTRO
PLAY-OFF
sabato 18.05.24 ore 20:30
Carrarese 0
PERUGIA 2

» Tabellino 

CLASSIFICA
Cesena
96
Torres
75
Carrarese
73
PERUGIA
63
Gubbio
59
Pescara
55
Juventus U23
54
Arezzo
53
Pontedera
52
Rimini
50
Spal
49
ASD Pineto C.
45
Lucchese
45
Entella
45
Sestri Levante
44
Ancona
42
Vis Pesaro
39
Recanatese
38
Fermana
31
Olbia
26


* Punti di penalizzazione

PARTECIPA

INDOVINA IL RISULTATO
harl è il campione 2023/2024!

LA LETTIERA
» LA ROSA DEL PERUGIA 2023-24
Aggiornato: 08/09/23

Visite 4673
Commenti 7

Annuncio
Annuncio
ANNUNCIO
Annuncio

Sostieni e diffondi l'Associazione cliccando 'Mi piace' sulla pagina Facebook!
Annuncio
ZAKO
ZONA TIFO
I POST DEL MESE
vecchio_grifone
fan75
BauX
bio
walter

» Mostra tutti 

IL MURO
Ultimo post
Robypg
06:43

GRIFORUM


GALLERIA

» INVIA UNA FOTO!



15/02/2018
Cena del Muro a Ginestreto
Inviata da GrifOvunque
il 17/02/2019
INVIA UNA FOTO
Tuo nome o nick
Tuo indirizzo e-mail
Allega la foto
Scattata il
Descrizione evento

Autorizzo il download della foto (facoltativo)
Dichiaro che le foto non sono coperte da diritti d'autore e che le persone in esse ritratte sono consenzienti alla pubblicazione.
   
Annuncio